image1 image2 image3 image4 image5

QR Code

QR Code Studiolegalecivile.it

Contatore visite

Visite agli articoli
2618971

Diritto dei Consumatori



Secondo l'art. 3 del Codice del Consumo (D. Lgs. 229/2003), Consumatore è qualsiasi persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.

Il codice riconosce altresì la figura di consumatore di servizi pubblici, ossia l'utente, al quale è garantito il riconoscimento dei diritti previsti dalle Leggi dello Stato e delle Regioni.

La protezione di tali due qualifiche, che ogni giorno ciascuno di noi riceve quando compie acquisti o fruisce di servizi, è lo scopo principale del Diritto dei consumatori.

Esso si esplica in innumerevoli forme, tante quanti sono i servizi e i beni acquistabili da parte appunto dei consumatori.

Il Diritto dei Consumatori è ispirato dalla particolare considerazione che il Legislatore ha nei confronti del consumatore, attribuendo allo stesso un favor processuale, consapevole della posizione di predominanza di cui gode la controparte. L'obiettivo è quello di ristabilire un equilibrio di posizioni tra il consumatore e il distributore/produttore di merci e servizi.

Recentemente è stato inoltre inserito nel Codice del Consumo un articolo che permette l'esperimento della c.d. "class action" o azione di classe, azione che permette ai consumatori di far sentire la propria voce con maggiore forza, dividendo i costi processuali tra loro e potendo essere maggiormente incisivi, grazie alla loro azione congiunta, nei confronti della controparte.

Lo Studio di Consulenza Legale De Paola - Longhitano di Torino offre ai clienti la possibilità di vedere tutelati i propri diritti, offendo agli stessi gli strumenti di consulenza preventiva, consulenza legale, assistenza stragiudiziale, nonché difesa in giudizio.