image1 image2 image3 image4 image5

QR Code

QR Code Studiolegalecivile.it

Contatore visite

Visite agli articoli
2615934

Piazza San Carlo: iniziano ad arrivare al Comune le prime richieste di risarcimento del danno

Che una festa di piazza come quella di Piazza San Carlo dovesse trasformarsi in un evento che per poco ha sfiorato la tragedia, nessuno avrebbe potuto immaginarlo prima della Finale di Champions giocata dalla Juventus. 

Tuttavia gli eventi occorsi durante la serata maledetta dello scorso 3 giugno in Piazza San Carlo hanno coinvolto una serie di feriti, molti dei quali neppure erano residenti a Torino e nell'hinterland, ma provenienti da altre città italiane e in particolare dal sud.

Piazza San Carlo: partono le prime richieste di risarcimento del danno

Persone che si erano sobbarcate costi e fatiche di un viaggio nella speranza di vivere una notte magica, ricompensata da una coppa che manca da troppi anni nella bacheca bianconera e che si sono invece viste perse e in preda al panico da attentato terroristico e inspiegabilmente travolte dalla massa, che come un gregge, inesorabilmente faceva franare una persona sull'altra.

E questo nel salotto di Torino, la meravigliosa Piazza San Carlo, trasformata in una gabbia senza uscita dalla evidente incapacità gestionale della macchina burocratica e organizzativa.

La Procura di Torino senz'altro indagherà e troverà i colpevoli e giustizia verrà fatta sul versante penale.

I poveri cittadini incappati invece in questa brutta situazione, se vorranno avere equo ristoro, dovranno agire personalmente con domanda di risarcimento danni.

Le scelte rimesse ai feriti e danneggiati potranno essere sostanzialmente due: la prima, meramente civilistica, è quella di conseguire il risarcimento del danno in una causa ordinaria da intentare avverso al Comune di Torino; la seconda, è quella di costituirsi parte civile nel procedimento penale e attendere che il medesimo giunga alla conclusione, con tempi decisamente incerti.

Lo Studio Legale De Paola Longhitano di Torino mette a disposizione dei propri clienti tutta la propria esperienza in materia di risarcimento del danno. Per informazioni e richieste di consulenza, telefonate al numero 011.3173816 e fissate un appuntamento, oppure utilizzate la richiesta di consulenza, cliccando QUI.