image1 image2 image3 image4 image5

QR Code

QR Code Studiolegalecivile.it

Contatore visite

Visite agli articoli
2726188

Facebook? E' un luogo pubblico. Lo dice la Cassazione.

Facebook è luogo pubblico. Lo dice la Cassazione

La Cassazione Penale, con sentenza n. 37596 del 12.09.2014, nel giudicare in materia di molestie, ha ritenuto che Facebook sia una così detta "piazza virtuale". Pertanto configurano molestie gli apprezzamenti sessuali che vengono "postati" sulle bacheche personali.

Ciò anche in virtù del fatto che la comunità virtuale aperta a un numero indeterminato di accessi rientrerebbe in una nozione allargata di luogo pubblico, così come testualmente previsto dall'art. 660 c.p. .

Desta tuttavia qualche perplessità l'interpretazione estensiva di una norma penale, così come operata in sentenza dalla Suprema Corte in questo caso.