image1 image2 image3 image4 image5

QR Code

QR Code Studiolegalecivile.it

Contatore visite

Visite agli articoli
2729518

Il Fondo patrimoniale è un istituto cui sempre più si ricorre in tempi di crisi per mettere i beni al riparo da azioni poste in essere dai creditori. Non sempre però questo rimedio è utile a fare da scudo ai beni conferiti (per lo più immobili).

Ce ne si accorge quando si commentano sentenze come quella di cui parleremo qui di seguito.

Fondo patrimoniale: non sempre il bene resta al riparo da azioni creditizie

Con sentenza n. 2956 del 13.2.15 La Corte di Cassazione si è espressa infatti in materia di Fondo Patrimoniale, sancendo che l'azione revocatoria correttamente esperita legittima la condanna al pagamento delle spese legali anche del coniuge non debitore che ha conferito l'immobile all'interno del fondo patrimoniale.

La Suprema Corte inoltre ravvisa il ricorrere del litisconsorzio necessario della suddetta azione revocatoria, atteso la natura reale del vincolo di destinazione dei beni conferiti nel fondo patrimoniale.